Barboncino

Nazionalità : Francia.
Origine cane barbone: Le sue origini sono incerte, sappiamo però che è il discendente di un cane da acqua francese chiamato Barbet, oggi estinto.
Descrizione razza barboncino: Il Barboncino è un cane da riporto in acqua, molo elegante e distinto. Esistono due tipi di Barbone: quello di taglia grande e quello di taglia media,nano e toy
La testa è rettilinea, proporzionata al tronco, il cranio è ben modellato. Le arcate sopraccigliari sono moderatamente sporgenti, coperte da lunghi peli. Lo stop è poco marcato. Le guance non sono prominenti, le labbra sono leggermentee sviluppate, piuttosto asciutte, di spessore medio.
Gli occhi sono a mandorla, leggermente obliqui, di colore nero o bruno molto scuro nei soggetti neri, grigi, bianchi e albicocca; possono essere ambra scuro nei soggetti marroni. Le orecchie sono piatte, abbastanza lunghe, pendenti lungo le guance, rotonde verso l’estremità. Il tartufo è pronunciato e ben sviluppato, di colore nero nei soggetti neri, grigi e bianchi, marrone nei soggetti marroni. Nei soggetti albicocca può avere tutta la gamma delle sfumature dal marrone scuro al nero. Le narici sono ben aperte.
Il dorso è corto, ha una linea armoniosa; i piedi sono piuttosto piccoli, di forma ovale con dita arcuate e compatte.
La coda è attaccata abbastanza alta, deve essere accorciata a un terzo della lunghezza naturale. Tuttavia la coda lunga non è un difetto se ben portata.
Il pelo è riccioluto, abbondante, di tessitura fine, lanoso, ben arricciato. E’ folto, di lunghezza uniforme. I colori ammessi sono il nero, il grigio, il bianco, il marrone e il color albicocca.
Il Barboncino di taglia grande è alto circa 45-60 cm, quello di taglia media è alto circa 35-45 cm.

 

Commenti chiusi